91mila euro al mese al pensionato più ricco d'Italia. Ecco la top ten dei paperoni dell'inps

Se sono molti i pensionati che non arrivano neanche a fine mese, c'è chi invece si gode gli anni di riposo come un vero e proprio principe. È il caso dell'ex manager telecom mauro sentinelli, che usufruisce del contributo inps più sostanzioso d'Italia: ben 91.337, 18 euro, al mese. La lista delle pensioni d'oro è stata resa pubblica durante un'interrogazione parlamentare di una deputata del pdl al sottosegretario al welfare carlo dell'aringa

Ad essere resi noti sono state le pensioni e non i nomi dei fortunati paperoni inps. Ma subito è partita la caccia ai pensionati d'oro. Al secondo posto ci sono i 66.436, 18 euro percepiti da un anonimo contribuente, mentre al terzo posto c'è un novarese di 67 anni, mauro gambaro, ex direttore generale di interbanca e dell'inter footbal club che riceve ben 51.781, 93

Al quarto posto Alberto de petris, anche lui ex manager infostrada e telecom. Quinto nella lista germano fanelli, "re" della componentistica elettronica e dei semiconduttori. Dal quinto al decimo posto si resta nella fascia dei 40.000 euro, esattamente da 47.934, 61 a 41.707, 54 euro. E tra gli accreditati c'è vito gamberae, Alberto giordano, ex vertice della cassa di Roma e Federico imbert, ex jp morgan

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here