Affitti ai tempi del coronavirus: le misure adottate dagli altri Paesi

Mentre in Italia si discute sulla necessità di introdurre aiuti per quelle famiglie, che a causa della crisi provocata dal coronavirus, non riescono a far fronte al pagamento dei canoni, in alcuni Paesi sono state già annunciate misure di sostegno alla locazione. Vediamo qual è la situazione in Spagna, Francia, Germania e Inghilterra.

Spagna

Il governo spagnolo ha approvato una serie di misure: l'accesso per gli inquilini in difficoltà economica ai microcrediti garantiti dallo Stato, un'estensione di sei mesi ai contratti che terminano dal primo aprile e il divieto di sfratti fino alla fine dell'anno. Maggiori informazioni

Francia

Tra le misure annunciate dal presidente francese Macron, c'è il congelamento degli affitti per le piccole e le medie imprese. Maggiori informazioni

Germania

Il testo di un decreto legge elaborato dal governo prevede che tra il 1 aprile e il 30 settembre il mancato pagamento dell'affitto non sia motivo di sfratto. Maggiori informazioni. Maggiori informazioni

Inghilterra

Tra le misure che ha in cantiere il governo di Boris Johnson c'è la sospensione degli sfratti nei prossimi tre mesi tanto in Inghilterra come in Galles. Maggiori informazioni

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here