Agente immobiliare, nuove opportunità per un mestiere sempre più internazionale

Un nuovo attore nel panorama dell’intermediazione immobiliare, ma con respiro internazionale. Si tratta di Iad: idealista/news ha intervistato l’amministratore delegato Manuel Pasqua.

“Iad è una società nata dieci anni fa in Francia ed opera nel campo delle intermediazioni immobiliari - spiega Pasqua -. La visione è quella di dematerializzare l’agenzia fisica e di integrare il marketing di rete nel settore dell’intermediazione immobiliare. Oggi Iad, già leader in Francia, si è espansa in Portogallo, Spagna e Italia assumendo carattere di unica rete di intermediari internazionale all’interno della quale ogni attore è un imprenditore”.

Affiliarsi a Iad e quindi dematerializzare significa abbattere i costi e liberarsi dai vincoli legati alla territorialità. D’altro canto il marketing di rete consente di essere focalizzati non solo sul proprio business ma su quello dell’intero gruppo.

“Per avere successo in Iad c’è bisogno di motivazione ed entusiasmo - conclude Pasqua -. L’obbiettivo è quello di conquistare la leadership europea anche grazie ai partner industriali e finanziari di prima grandezza che supportano l’attività, per ora in fase di startup”.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here