Agenti immobiliari, il 12 maggio scade la scia. Ma il 90% rischia di non poter esercitare

Il 12 maggio 2013 scade l'obbligo per tutti gli agenti immobiliari in attività di aggiornare la propria posizione nel registro delle impresa della camera di commercio (rea). Si tratta del passo finale per il completamento delle procedure previste dalle nuove normative che disciplina l'attività del mediatore immobilare. Eppure ad oggi solo il 10% lo ha fatto

Il modello informatico da inviare, noto come scia, va compilato da un prescelto in rappresentanza di tutta l'agenzia immobiliare. L'invio avviene attraverso un
Software sviluppato da infocamere
E messo a disposizione dalle singole camere di commercio

Pare però, secondo quanto riportato da il sole 24 ore, che le inadempienze siano dovute in larga misura a problemi di funzionamento del sofrware e alla complessità della modulistica da presentare, composta di ben 12 fogli. Inoltre altri problemi sorgono perché capita spesso che si operi con più società sul mercato e non è chiaro se sia necessario inviare una sola scia

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here