Almeno sbrigatevi: la grecia anticipa la data del referendum

Il referendum convocato dal governo greco per decidere se accettare il piano di salvataggio deciso in europa, sarà anticipato al 4 dicembre. Così ha deciso il governo ellenico, dopo che i governi europei, con grande irritazione, hanno manifestato la loro contrarietà alla consultazione popolare. Per lo meno, che decidano presto se restare nell'euro o fallire, è il pensiero di tutti

Merkel e sarkozy, nel frattempo, hanno sospeso gli aiuti di 8 miliardi decisi solo la settimana scorsa, insieme al dimezzamento del debito ellenico. Di fatto è stata proprio la tempistica del referendum a sconcertare i soci europei, che erano intervenuti per l'ennesima volta d'urgenza contro un rischio di fallimento

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here