Beppe Grillo è titolare di una società immobiliare col vizio del condono tombale

Non è una vicenda nuova, quella che tira fuori il giornale a poche ore dalle elezioni, tuttavia fa il suo effetto. Tra le varie attività di beppe grillo, che dichiara un reddito di circa 4 milioni di euro, c'è anche una società immobiliare a cui fanno capo diverse proprietà. E che tra le altre cose avrebbe aderito per ben due volte ai condoni tombali di berlusconi

Gestimar è il nome della società di cui il leader del movimento 5 stelle è socio principale con 99% delle quote. La gestione è affidata al fratello Andrea, che, secondo l'articolo, sarebbe l'unico di cui grillo si fida

La vicenda del condono tombale non è nuova. Fu il quotidiano il tempo, nel 2005, a rivelare che per ben due volte la gestimar immobiliare vi fece ricorso

Tra gli immobili accumulati nel corso del tempo si conoscono un attico a Genova, in corso Europa, trasformato in un centro benessere; una villa in Costa Smeralda e tre appartamenti nel residence Marineledda, nel golfo di Marinella. Nel 2006 la Gestimar dichiarava inoltre 12 appartamenti in provincia di Genova

Questo senza contare la collezione di auto sportive e d'epoca, nonché l'abbondante merchindising sapientemente annunciato sul sito beppegrillo.it, eletto nel 2008 dal time tra i 25 siti web più influenti al mondo

Scopri la nostra infografica e scarica il programma elettorale del movimento 5 stelle

Tutti i programmi elettorali a confronto

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here