Cala il prezzo delle case in cina, a luglio -0,89%

Nel mese di luglio i prezzi medi delle case in cina sono scesi per il terzo mese consecutivo. In base a quanto calcolato dal wall street journal, in relazione ai dati dell'ufficio nazionale di statistica, nelle 70 maggiori città sono diminuiti dello 0, 89% a livello mensile e sono saliti del 2, 43% su base annuale

Secondo gli analisti di bank of america merril lynch, a livello mensile l'accelerazione del declino è dovuta probabilmente ai maggiori sconti offerti dai costruttori e al rallentamento delle vendite

A luglio, su base annuale, gli acquisti delle abitazioni sono diminuiti del 18%. I compratori sono rimasti fermi in attesa di ulteriori ribassi. Ma tra settembre e ottobre le cose potrebbero cambiare, almeno secondo gli analisti, soprattutto grazie a politiche più favorevoli nei confronti del settore immobiliare

Anche se non sono attesi grandi miglioramenti. Gli esperti, infatti, sostengono che difficilmente la crescita delle vendite delle abitazioni e delle costruzioni potrà tornare ai livelli degli ultimi dieci anni a causa, soprattutto, dei problemi strutturali che penalizzano il settore

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here