Campione mondiale di abusi edilizi: una villa con parco sul tetto di un grattacielo (video e fotogallery)

No, non siamo in Italia, dove pure sulle terrazze succede qualunque cosa in quanto a costruzioni illegali. L'incredibile abuso edilizio si trova a beijing, la capitale della cina, ed è opera di un certo professor zhang. Poco alla volta e a partire da un attico in cui viveva, l'intrepido bricoleur ha aggiunto rocce, alberi, scale, Prato per avere infine la casa dei suoi sogni: una villa di montagna sul tetto di un grattacielo

Zhang, un medico specializzato in agopuntura, non ha mai chiesto nessuna autorizzazione per la sua singolare espansione, che ha raggiunto gli 800 mq. Si è giustificato dicendo che il suo era un modo per abbellire il tetto dell'edificio. Ma le autorità cinesi gli hanno dato 15 giorni di tempo per distruggere ciò che ha fatto. Con un problema: nessuno sa come fare per rimettere le cose a posto

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here