Casa, proposta pd e pdl. Agevolazioni alle giovani coppie

Nel caso della proposta del pdl si tratterebbe di una riduzione dell'iva al 4% per l'acquisto di mobili destinati all'arredamento fino ad un massimo di spesa di 20mila euro destinata alle coppie sposate da non più di 12 mesi o che intendano sposarsi e il cui reddito non superi i 20 mila euro l'anno

Quella avanzata dal pd, invece, riguarderebbe le coppie, non necessariamente sposate, ma i cui membri abbiano un'età compresa fra i 20 e i 30 anni. Queste potrebbero usufruire di una detrazione nella misura prossima alla spesa di 10mila euro per l'arredamento di casa a condizione però che il loro reddito non superi i 41mila 316 euro l'anno

Queste gli aiuti che maggioranza e opposizione hanno messo in campo per permettere ai giovani in tempo di crisi economica di mettere su casa

Se avete una casa piccola e poche idee su come arredarla, guardate i nostri consigli

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here