Case degli architetti: quella di renzo piano cambia con chi la abita (video)

Noi di idealista vi presentiamo periodicamente
Le case degli architetti più famosi
, Che hanno rivoluzionato il concetto dell'abitare. Questa volta andiamo a conoscere la casa evolutiva di renzo piano, che cambia e si adatta a seconda di chi da la abita e delle sue circostanze

A partire da un involucro fisso, la casa progettata negli anni settanta da piano può passare dai 50 fino ai 120 mq, attraverso degli interventi di modificzione interna dello spazio. Per questo l'architetetto la definisce la casa evolutiva

I principi che hanno ispirato questa casa, costruita nel 1978 a bastia, in provincia di Perugia, sono serviti in seguito come fonte di ispirazione per numerose abitazioni, tra cui alcune nel comune di corciano, in Umbria

Renzo piano è il più prolifico architetto italiano vivente ed è quello che ha lavorato nel maggior numero di paesi. Nel 2008 ha ricevuto il premio pritzker, come riconoscimento per il suo stile inconfondibile che internazionalizza il razionalismo italiano

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here