Case fantasma, dopo i geometri arriva anche il corpo forestale

Dopo l'accordo con i geometri, chiamati dall'agenzia del territorio ad effettuare i sopralluoghi insieme ai suoi tecnici per scovare e valutare le case fantasma, l'erario ha appena siglato un accordo con il consiglio dell'ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali

Anche questi ultimi, infatti, sono chiamati a svolgere attività propedeutiche alla regolarizzazione degli immobili mai dichiarati in catasto, ossia, le case fantasma

I dottori agronomi e forestali svolgeranno un sopralluogo analogo a quello che sarà svolto dai dipendenti dell’agenzia, provvedendo anche alla compilazione di una scheda tecnica contenente gli elementi utili alla determinazione della rendita presunta

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here