Cina, volano i prezzi degli immobili. Rischio di una nuova bolla

Accelerano i prezzi degli immobili in cina ad un ritmo mai visto negli ultimi due anni e crescono i timori di una nuova bolla speculativa. A febbraio i prezzi delle case sono cresciuti del 13% su base annua, quelli delle abitazioni già costruite dell'8, 5% e in alcune città i prezzi sono arrivati a toccare picchi del +50%.

A febbraio, infatti, comprare una casa nella repubblica popolare costava il 10, 7% in più rispetto allo stesso mese del 2009, effetto del rincaro del 9, 5% di gennaio. I dati dell'ufficio di statistica su 70 città, dunque, rilevano come i prezzi degli immobili negli ultimi nove mesi non abbiano smesso di crescere, spinti anche dagli incentivi pubblici varati a fine 2008

Ora il governo cinese ha messo un freno ai finanziamenti e pare che questo abbia significato un leggero calo nelle vendite, senza influire però sulle quotazioni che restano in crescita

Dunque, per ora non starebbe funzionando neanche il tentativo del premier wen jliabao di arginare la nuova bolla speculativa che si sta formando non solo nel settore immobiliare ma anche nel credito in borsa attraverso l'aumento delle imposte di vendita delle case

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here