Come portare l'Adsl a casa con meno di 20 euro

Tra le varie offerte di Adsl presenti sul mercato spiccano quelle in grado di offrire per meno di 20 euro non solo la connessione ma anche la possibilità di effettuare telefonate. I vantaggi sono quindi molteplici sia in termini economici che in termini di flessibilità di utilizzo. Ecco quali sono le migliori opportunità individuate dal comparatore di Sos Tariffe.it

L’operatore di origine sarda Tiscali propone Tutto Incluso. Si tratta di un’offerta molto ricca che prevede la possibilità di navigare fino a 20 Mbsp in download (1 Mbps in upload) ma anche di telefonare illimitatamente verso tutti i telefoni fissi nazionali. Sul piatto vengono proposti anche 500 minuti al mese verso i cellulari nazionali e fissi internazionali. Viene applicato uno scatto alla risposta di 20 centesimi. Tiscali garantisce una velocità minima raggiungibile in download di 10 Mbps, una piccola garanzia che permette di evitare brutte sorprese. L’attivazione dell’offerta è gratuita ma per usufruire di prezzi promozionali e soprattutto godere della massima velocità è necessario essere raggiunti direttamente dalla rete di Tiscali.

Wind dal lato suo offre Absolute ad un prezzo tariffati ogni 4 settimane di 19, 95 euro. Anche in questo caso l’attivazione è gratuita. A differenza del precedente operatore però il prezzo promozionale dura solo un anno e poi sale a 24, 95 euro. Anche in questo caso la velocità è di 20 Mbps in download e 1 Mbps in upload con la possibilità anche di telefonare verso fissi e cellulari. Lo scatto alla risposta è di 18, 15 centesimi. I primi 60 minuti di telefonate non prevedono l’applicazione di questo piccolo balzello. Anche Wind garantisce un servizio di qualità chiamato ADSL Vera. Si tratta di una tecnologia in grado di ottimizzare la linea alla velocità massima supportata dalla stessa per poter fruire di una navigazione stabile in modo da ottenere le migliori performance e qualità di navigazione.

Simile è anche l’offerta di TIM chiamata Smart. Ad un prezzo promozionale di 19 euro al mese per il primo anno (in realtà il primo mese è offerto a titolo gratuito) che successivamente diventa 39, 90 euro, si potrà fruire di una connessione fino a 20 Mbps e 3 Msps in upload. Queste velocità sono raggiunte solo nel caso in cui l’abitazione sia raggiunta dalla nuova infrastruttura di TIM, altrimenti le performance sono leggermente inferiori ma comunque assolutamente valide. L’operatore propone anche TIMvision incluso nel prezzo. Si tratta di un ottimo servizio di video streaming che permette di vedere i migliori film e serie tv scegliendole da un vasto catalogo. Le chiamate incluse nelle’offerta sono illimitate sia verso fissi che cellulari e a differenza dei precedenti non prevedono l’applicazione dello scatto alla risposta.

Come visto le possibilità di spendere meno di 20 euro al mese per connettersi da casa ci sono. In alcuni casi il prezzo è destinato a salire nel tempo in altri invece non dovrebbero essere applicati aumenti. L’offerta di Tiscali ad esempio viene pubblicizzata dallo stesso operatore come “per sempre”. Non si possono escludere comunque eventuali aumenti tariffari. Purtroppo la pratica delle “rimodulazioni” è stata largamente utilizzata dagli operatori telefonici, specialmente mobili, ma dovrebbero nel caso dell’ADSL essere comunque una possibilità abbastanza remota.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here