Così si bloccano le espropriazioni immobiliari in spagna (video)

Il 28 settembre la piattaforma di proprietari colpiti dal problema del mutuo (pah) di madrid è riuscita a fermare l'esecuzione di un pignoramento. È il quinto caso vincente in quattro mesi di vita dell'organizzazione. Gli ufficiali giudiziari hanno così concesso alla proprietaria, la signora justa, di continuare a vivere in casa sua per altri due mesi

L'espropriazione della casa era programmata alle 9:30 del mattino, ma la pah si è messa in moto alle 7:30 per fare il maggior rumore possibile nel quartiere. Un gruppo numeroso di "indignados" si è schierato sulla porta principale della casa e tutt'intorno per evitare che entrassero gli ufficiali giudiziari

Tra cartelli e grida contro le espropriazioni sono arrivati gli incaricati di eseguire il pignoramento poco prima delle 9:30 del mattino. Ma non sono riusciti a portare a termine la loro missione, vista la situazione che si sono trovati di fronte. Circa 10 minuti dopo del loro arrivo hanno deciso di andarsene secondo quanto ordinato dal giudice che ha segnalato il prossimo 26 ottobre come data per l'esproprio forzato. Uno dei portavoci ha promesso che per questa data torneranno a presentarsi davanti al portone della signora justa

Il motivo per cui a justa viene pignorata la casa, è che la proprietaria aveva garantito con la casa il prestito chiesto da suo genero per estinguere il debito che aveva contratto dopo aver dovuto chiudere la sua agenzia immobiliare per colpa della crisi immobiliaria in spagna

Un anno dopo il genero di justa avrebbe dovuto restituire il prestito piú gli interessi del 20, 95% annui, che faceva ammontare la somma a 78.617, 5 euro. Di fronte all'impossibilità di restituire questa quantità, le lancette dell'orologio hanno iniziato a correre troppo velocemente e ogni anno che passava la quantità di soldi da restituire aumentava, fino a raggiungere i 113mila euro. Anche se il genero di justa negoziò con la finanziaria per arrivare ad un accordo, questa decise ugulamente di rendere esecutivo il prestito e ha pignorat la casa della suocera. L'asta è andata deserta e il creditore se l'è aggiudicata per il 50% del valore

Quest'estate il genero di justa ha ricevuto la notifica di pignoramento esecutivo della casa di sua suocera. Dopo il blocco del pignoramento della scorsa settimana, justa ha a disposizione un mese in più per stare in casa, e chissà, arrivare ad un accordo con la finanziaria

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here