Dalle auto al mattone: ecco le case di lusso che Aston Martin realizzerà a Miami

L’azienda automobilistica britannica Aston Martin realizzerà il suo primo progetto residenziale a Miami. Con l’argentina Coto G&G Development darà vita a una realtà abitativa. Una torre con 66 lussuosi appartamenti al numero 300 di Biscayne Boulevard Way. La società prevede di mettere in vendita gli immobili a marzo del 2017.

Revuelta Architecture International e Bodas Miami Anger sono gli architetti del palazzo a forma di vela, una silhouette che ricorda l'hotel W di Barcellona, costruito tra le polemiche sul rispetto della legge costiera. Gli spazi interni dell’edificio saranno curati dal team di design di Aston Martin, guidato dal vice presidente esecutivo e direttore creativo Marek Reichman.

Ci sarà una palestra su due livelli con vista sul mare e un centro benessere. Delle 66 case che compongono la proprietà, 7 saranno attici e uno sarà un attico duplex. Gli appartamenti avranno fino a quattro camere da letto, una piscina privata e ampie terrazze.

Il motivo per il quale la casa automobilistica ha deciso di imbarcarsi in questo progetto pare sia da ricondurre all’interesse di “entrare nel mondo dei beni di lusso come una naturale estensione del marchio Aston Martin”. Il direttore della G&G ha aggiunto che questa collaborazione è “una miscela di tecnologia, stile ed eleganza” per costruire “un luogo altamente desiderabile in cui vivere”.

Non limitarsi alla realizzazione di vetture sportive eleganti e cimentarsi in altre dimesioni del lusso venendo sedotti dal mercato immobiliare non è una novità. Il suo principale concorrente, Porsche, nel 2014 ha realizzato l’esclusivo complesso residenziale Porsche Design Tower a nord di Miami Beach, di fronte al mare con vista panoramica sull'Oceano Atlantico.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here