Euribor alle stelle. Allarme mutui

L`euribor a tre mesi (quello che interessa quasi tutti i contratti di mutui variabili) ritorna ai suoi massimi storici salendo a quota 4, 85% mentre l`indice a una settimana cala passando al 4, 25% dal 4, 26%. Espressa in soldoni la nuova stabilizzazione del tasso interbancario si traduce in un aumento previsto di 220 euro annui per oltre 3 millioni di famiglie, 18 euro in più al mese per un mutuo di 100mila euro. Federconsumatori e adusbef hanno definito "preoccupante" la nuova impennata dell`euribor che si traduce in un aumento complessivo dei mutui contratti negli anni scorsi a 2.260 euro l`anno

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here