Facebook si difende dagli attacchi degli hacker

Se in questi giorni non siete riusciti ad accedere a facebook o se i vostri amici vi hanno comunicato di aver ricevuto strani messaggi dal vostro profilo, siete stati probabilmente vittime dell'attacco hacker proveniente dalla russia. Dopo il furto degli account, facebook corre ai ripari e potenzia il proprio team di sicurezza. Ma il miglior modo per proteggersi è cambiare ogni tanto la password

Un hacker russo ha saccheggiando le password dei profili personali degli utenti Facebook. "Lo specialista russo", così si definisce, ha rubato 1, 5 milioni di password private per l'ingresso nel popolare social network: si tratta di account e numeri di identificazione per l'ingresso alle pagine personali. Secondo la radio inglese BBC l'hacker ruba le informazioni riservate per poi rivenderle sul mercato nero di Internet: 25 dollari a pacchetto (1.000 password) attraverso un sito, registrato in Nuova Zelanda.

In base alle informazioni in mano ai ricercatori del gruppo VeriSign's iDefence, il presunto hacker - il cui nickname è Kirllos - è riuscito senza troppa fatica ad impossessarsi di dati personali di centinaia di migliaia di utenti, tramite usuali tecniche di phishing. Il tutto sul social network più amato al mondo e partecipato al 5% dall'oligarca russo Alisher Usmanov.

Le informazioni personali rubate da internet vengono utilizzate dai criminali informatici per azioni illegali sotto falso nome, dall'acquisto di beni, al trasferimento di somme di denaro di qualsiasi natura, dal lancio di nuovi attacchi informatici allo spamming. L'unica difesa è aggiornare periodicamente i parametri di sicurezza del proprio Pc, dell'account di posta elettronica e di tutti i social networ

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here