Fiaip, "il governo ha abbandonato il mercato immobiliare in un momento di crisi

Nel provvedimento economico più importante del governo non vi è nessun sostegno al mercato immobiliare, che è stato abbandonato proprio nel suo momento di maggior crisi. Sono le dure parole di Paolo righi, presidente della fiaip, che ha appoggiato la protesta di confedilizia

In un comunicato stampa, righi ha detto di appoggiare la posizione di confedilizia che durante l'audizione alla commissione bilancio del senato non ha presentato nessuna opinione sul disegno di legge stabilità. "
La manovra nel suo insieme - ha detto- è del tutto inadeguata in termini di investimenti e politiche di sostegno alla crescita del settore immobiliare, oltre che alla crescita del paese”


“denunciamo, ormai da tempo, la totale assenza di una sia pur minimo segnale di attenzione al settore immobiliare. Nel provvedimento economico più importante del governo non vi è, ancora oggi, alcuna traccia che vada in direzione di un settore che rappresenta il 20 per cento del pil. Il fatto che il disegno di legge di stabilità non contenga alcuna misura per l’immobiliare è un segnale gravissimo per tutti gli italiani

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here