Gli stati uniti lanciano un piano per ridurre i tassi ipotecari e stimolare il mercato immobiliare

Il segretario del tesoro statunitense, carl poulson sta preparando un pacchetto di misure tese a risolvere la gravissima crisi finanziaria che attanaglia il paese. Paulson starebbe studiando un piano che consiste nel ridurre i tassi d`interesse per i nuovi mutui, con la finalità di stimolare il mercato immobiliare, il cui collasso è alla base della crisi. Il piano si avvarrebbe anche dell`apporto dei due giganti dei mutui fannie mae e freddie mac - salvate dal governo - e fisserà un tetto massimo per gli interessi del 4, 5%, un punto sotto l`attuale quota dei tassi per mutui a 30 anni a tasso fisso. Il governo statunitense vuole infine ritardare i pignoramenti delle case per non aggravare la situazione, tanto che gli analisti auspicano che tale misura possa essere definitiva perchè il mercato immobiliare ritorni a mettersi in moto

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here