Grillo dice no al pd: se i parlamentari votano la fiducia, mi ritiro

Continua il balletto della politica e il fiume di dichiarazioni del leader del movimento 5stelle. Dal suo profilo twetter, beppe grillo ha ribadito il suo no a un governo di fiducia con il pd, che nei giorni scorsi aveva presentato un programma di otto punti molto vicino alle istanze dei grillini per vincerne le resistenze

In due tweet postati nel fine settimana, grillo allontana la possibilità di un governo di unità per portare avanti quelle riforme che auspicano molte parti della società civile. "Qualora ci fosse un voto di fiducia dei gruppi parlamentari del m5s a chi ha distrutto l'Italia, serenamente, mi ritirerò dalla politica" e ancora "per quanto mi riguarda non ci sarà alcun referendum interno per chiedere l'appoggio al pdmenoelle o a un governo pseudo tecnico". Che il partito nato per difendere la democrazia, alla fine non sia poi così democratico?

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here