I prezzi delle case non sono uguali per tutti

Il ministro Claudio scajola dice che dietro l'acquisto del suo appartamento di Roma non c'è niente di strano. Eppure qualcosa di strano c'è, anche volendo attenersi solo ai dati di vendita. Scajola stesso dice infatti di aver pagato 610mila euro per un appartamento di 180 mq, nella zona di via del fugutale a Roma, nel 2004. Si tratta di 3.389 euro al metro, in una zona di assoluto pregio

Quanto costano in quell'angolo di Roma le case? qanto costa per gli altri una vista sul colosseo e sull'arco di costantino? decisamente di più. Il 2004 inoltre fu un anno di prezzi sostenuti, con le compravendite alle stelle e aumenti dei prezzi costanti

Secondo nomisma in quella zona si potevano pagare tra i 4.300 e i 6.570 euro al metro. Ma i prezzi potevano salire a seconda del piano e della qualità dell'alloggio. Secondo gabetti in alcuni casi si poteva arrivare ai 15mila euro. E la vista sul colosseo poteva spingere anche ai 17mila euro

L'inchiesta che coinvolge il ministro scajola, secondo cui avrebbe intascato 90 assegni in nero dall'impenditore anemone, continua a rivelare dettagli per lo meno scomodi. L'architetto zampolini ha inoltre smentito il ministro, dichiarando di aver portato lui personalmente gli assegni nel suo studio. Scajola per il momento non si dimette e presto incontrerà i pm

In molti vorrebebro comunque incontrare il suo agente immobiliare

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here