Il lavoro è sempre più stagionale

Quando si parla di lavoro stagionale si pensa soprattutto ai camerieri nei luoghi delle vacanze, raccoglitori di frutta o in generale a studenti che arrotondano durante l'estate. Ma nel mondo del lavoro interinale e atipico, stagionali possono essere tutti. Dagli infermieri agli autisti, Milano è la capitale del lavoro a scadenza

Durante l'estate si sono registrate a Milano 7640 assunzioni stagionali, che corrisponde al 3, 1% di quelle che si registrano in tutta Italia. Il settore trainante è come sempre quello dei servizi, con hotel e turismo in vetta. Ma a spingere sono anche la sanità, con le sostituzioni estive, la grande distribuzione e il trasporto

Lo quadro emerge da una elaborazione della camera di commercio di Milano, sui dati excelsior - sistema informativo permanente sull’occupazione e la formazione realizzato dalle camere di commercio, con il coordinamento di unioncamere nazionale e il sostegno del ministero del lavoro e dell’unione europea - e relativi alle previsioni di assunzioni delle imprese di Milano e provincia per il 2010.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here