È il soggiorno multiuso la stanza più amata dagli italiani (tabelle)

Gli anglosassoni lo chiamano living room, a sottolineare il suo carattere di stanza di relax e socializzazione. E il soggiorno è oggi - come evidenzia un'inchiesta del censis-il luogo preferito dagli italiani che lo utilizzano per svolgere molteplici attività. Stanza multiuso che riflette il cambiamento sia della struttura sociale, sia delle stesse abitazioni

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una riduzione della dimensione media delle famiglie con il boom delle coppie senza figli e dei single. Questi nuovi nuclei famigliari preferiscono acquistare case di piccole dimensioni o monolocali, che nel 2011 hanno rappresentato ben il 35% del numero totale delle compravendite

E se la casa e la famiglia si rimpiccioliscono, l'ambiente di vista domestico tende a concidere essenzialmente con il soggiorno. È qui che gli italiani si riuniscono per guardare la televisione (52, 7%), per leggere (35, 1%) e persino per navigare in internet (27, 8%). A utilizzare il soggiorno, e in seconda battuta anche la cucina, sono soprattutto le fasce di età più elevate (65-80 anni), mentre in controtendenza i giovani che preferiscono confinarsi nella propria camera

E se la casa cambia, aumenta la richiesta di un'abitazione più tecnologica. La tecnologia più richiesta è quella legata al risparmio energetico, segno che il dibattito sulla questione ambientale, nonché le detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica hanno reso i cittadini più consapevoli su questa tematica. Tra le tecnologie maggiormente ricercate vi sono anche i dispositivi antifurto per la sicurezza domestica (24, 3% del campione di intervistati) e le tecnologie di supporto all'assistenza degli anziani (16, 9%)

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here