Immagine del giorno: frena la fiducia di consumatori e imprese

L’Istat fa sapere che ad aprile 2018 si stima che l’indice del clima di fiducia dei consumatori diminuisca passando da 117, 5 a 117, 1; anche per l’indice composito del clima di fiducia delle imprese si stima una flessione da 105, 9 a 105, 1.

Il lieve calo del clima di fiducia dei consumatori è essenzialmente dovuto all’evoluzione negativa della componente personale e di quella corrente (da 109, 3 a 108, 0 e da 115, 1 a 114, 0 rispettivamente); invece, il clima economico e quello futuro mantengono una dinamica con intonazione lievemente positiva rispetto allo scorso mese (da 141, 9 a 142, 6 e da 121, 1 a 121, 3).

Con riferimento alle imprese, si stima che il clima di fiducia cali nel settore manifatturiero (da 108, 9 a 107, 7) e nei servizi (da 107, 2 a 106, 4). Molto marcata è la flessione registrata nel commercio al dettaglio (da 105, 0 a 97, 5) mentre per il settore delle costruzioni si rileva un deciso aumento (da 132, 6 a 135, 2).

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here