La Cuba post Fidel Castro: queste sono le 10 case in vendita più spettacolari

Il leader della rivoluzione cubana, Fidel Castro, è morto venerdì scorso. Il regime che ha guidato per 47 anni negli ultimi tempi ha mostrato segnali di apertura: dalla normalizzazione delle relazioni con gli Stati Uniti al via libera, ad esempio, alla compravendita di case. Uno dei più grandi progressi vissuti dall’economia cubana nell’ultimo mezzo secolo.

Sebbene nel 2011 Raul Castro abbia restituito il diritto di compravendita ai cittadini cubani residenti nel Paese che non hanno altra proprietà a loro nome, la realtà è che quasi nessuno può permettersi l’acquisto di un immobile, perché lo stipendio medio è di 18 dollari al mese e il valore medio di una casa a l’Avana è di 60.000 dollari.

Un cubano medio che volesse comprare una casa dovrebbe lavorare per 3.333 anni senza mangiare per raccogliere il denaro sufficiente a coprire il prezzo di una modesta abitazione nella capitale. Ciò però non impedisce che nel Paese caraibico si possano trovare immobili che superano il milione di dollari.

Ecco la top 10 delle case più spettacolari in vendita su Revolico, la pagina web di annunci più popolare di Cuba:

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here