La nuova Rc auto diventa familiare, cosa cambia e come funziona

Novità anche in tema di assicurazioni. Le modifiche al decreto fiscale introducono una nuova Rc auto, già ribattezzata “familiare”. Vediamo cosa cambia e come funziona.

L’emendamento in questione, che porta la firma del deputato 5 stelle Andrea Caso, introduce la possibilità che tutti i componenti della famiglia possano beneficiare della fascia assicurativa più bassa fra tutti i veicoli di proprietà del nucleo familiare. L’opzione vale sia per automobili che per moto e scooter indistintamente.

L’emendamento che introduce la nuova Rc auto familiare è valido anche per i rinnovi di contratti già stipulati, a patto che nello storico dell’assicurato non figurino sinistri con responsabilità esclusiva o principale o paritaria negli ultimi 5 anni. E, come detto, è applicabile sia ad automobili che motocicli.

Ad esempio, come mostra l’esempio pratico fatto dal Sole 24 Ore, nel caso in cui in una famiglia ci sia un motorino in 14esima classa e un’auto in prima, “a partire dal prossimo rinnovo dell'assicurazione anche per il motorino si passerà in prima fascia, con un notevole risparmio sul premio. Anche chi ha avuto solo un motorino e acquista una vettura può usufruire del beneficio”.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here