La “rotonda magica” e le altre follie dell’urbanistica per le quattro ruote (Fotogallery)

Anche se il loro scopo è moderare la velocità, distribuire in modo migliore il traffico ed evitare gli ingorghi, molte volte le rotonde causano esattamente l’opposto. Di tanto in tanto coloro a cui viene affidato il compito di progettarle danno vita a qualcosa di molto singolare. Ecco qualche esempio.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here