Le più classiche truffe immobiliari: state attenti al soldato americano, alla principessa del burkina faso e al corriere

Anche se la maggior parte degli operatori del settore lavora con onestà e professionalità, anche il mercato immobiliare ha i suoi truffatori. Andiamo a scoprire quali sono le più comuni trappole tese da questi approfittatori e come evitarle

1) il soldato americano: si tratta di un soldato americano della guerra in iraq o di qualche altro recente conflitto, che dopo aver sgominato una cellula terroristica si è ritrovato con i soldi di questi criminali e si dice intenzionato ad investire la somma in opere socialmente utili. Ma appartenendo al corpo militare non può farlo direttamente e così si affida a qualcuno che lo faccia al posto suo. Vuole acquistare un immobile (senza vederlo e senza trattare sul prezzo) dicendo che pagherà con un bonifico, ma chiede al venditore di pagare nel frattempo le diverse tasse e imposte. Poi svanirà nel nulla

2) pago con un bonifico prima della formalizzazione del contratto: questa situazione si verifica soprattutto negli annunci di immobili in affitto. Un possibile inquilino si mostra interessato a una casa senza neppure averla vista. Dopo diversi contatti con il proprietario, decide di prenderla in affitto. Il soggetto in questione chiede di formalizzare l'operazione con un bonifico diretto al proprietario e di posticipare la proposta e la formalizzazione del contratto. Così invia una ricevuta di pagamento in denaro. Il proprietario si accorge che è registrato più denaro di quanto concordato e nel giro di poco tempo riceve una telefonata dall'inquilino, il quale chiede scusa dell'errore e chiede al proprietario di inviare indietro la somma di denaro in eccesso. Peccato che il primo bonifico non è mai stato realizzato

3) le chiavi tramite corriere: questo tipo di truffa riguarda immobili particolari, con caratteristiche e prezzo quasi da sogno. Le immagini fotografiche sono di grande qualità e mostrano immobili molto curati, moderni, di design. L'interessato contatta il presunto proprietario, il quale dice che invierà le chiavi tramite corriere una volta ricevuto il bonifico del primo mese di affitto. Peccato che le chiavi non arriveranno mai all'inquilino

4) la principessa del burkina faso: in questo caso si viene contattati tramite email da una persona che dice di essere la principessa del burkina faso e di trovarsi in esilio in olanda. Questa persona dice poi di voler acquistare una casa per le vacanze e di essere pronta a farlo pagando subito e in contanti. Viene però richiesto di inviare in anticipo l'ammontare di tasse e imposte

5) l'investitore internazionale: un primo contatto avviene tramite email, un investitore internazionale si mostra estremamente interessato a un immobile in vendita e richiede ulteriori informazioni. In genere l'interesse di questi truffatori si dirige verso immobili prestigiosi. Una volta ottenuta la fiducia delle loro vittime, senza discutere del costo, dicono di avere delle somme di denaro nero in valuta straniera. Se l'operazione continua, prima di firmare il contratto di compravendita queste persone chiedono di fare un cambio di valuta - in genere tra i 200 e i 500mila euro. Lo scambio di denaro avviene di persona, in genere in una camera di un albergo di lusso, dove il truffatore consegnera una piccola valigia con il denaro finto

6) prendere casa da uno straniero: in questo caso, l'esca è rappresentata da un prezzo basso per un appartamento in buone condizioni. L'interessato tenta di contattare il proprietario, che dice di vivere all'estero. Per inviare le chiavi dell'immobile chiede un trasferimento di denaro pari al primo mese di affitto e a un mese di cauzione. Una volta inviato il denaro, di quel proprietario non si sa più nulla

7) il falso venditore: si tratta dell'inquilino che si spaccia per il proprietario dell'immobile e tenta di venderlo. Il truffatore chiede una somma di denaro alle persone interessate per fermare l'appartamento

8) chi mette un immobile su idealista verrà contattato dall'interessato attraverso il numero lasciato: quando una persona interessata contatta telefonicamente il proprietario o l'agenzia di un immobile pubblicato su idealista, la chiamata avverrà direttamente dalla linea telefonica della persona interessata. Da parte di idealista non esiste alcun tipo di intermediazione

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here