L'euribor a luglio chiude al rialzo. Continua l'aumento della rata del mutuo (grafici)

Complice l'annuncio della banca centrale europea di aumentare i tassi di interesse, l'euribor di luglio ha chiuso al rialzo. L'indice di riferimento per calcolare la rata del mutuo a tasso variabile prosegue la sua lenta risalita. L'eurbor 3 mesi è passato infatti dall'1, 49% di giugno, all'1, 60% dello scorso mese. Cosa succederà ad agosto?

L'euribor 1 mese, sempre più usato da molti italiani, si attesta invece sull'1, 42% (media mensile), mentre a giugno si trovava all'1, 28%

Previsioni:

Guardando l'andamento dell'euribor a 12 mesi, che ha chiuso luglio con il 2, 18% di media, ci aspettiamo che la lenta risalita continui. Ulteriori picchi si avranno in corrispondenza con gli aumenti che la banca centrale europea deciderà nei prossimi mesi sul costo del denaro. Ma pericolose impennate, salvo altre crisi finanziarie, non ce ne dovrebbero essere. Gli aumenti sulla rata, a seconda della fase in cui ognuno si trova rispetto al pagamento del mutuo, saranno contenuti ma continui

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here