Mutui, insolvenze ed ipoteche. Le famiglie italiane sempre più in difficoltà

Cresce in Italia il numero di famiglie che non riescono a far fronte alle rate mensili del mutuo. Stando infatti ai dati diffusi dal crif, la centrale rischi finanziari, nel primo trimestre 2009 il tasso di insolvenza si è avvicinato al 2%, quasi il doppio rispetto al dato rilevato nel primo trimestre 2008 (1, 1%). Notizie negative arrivano anche da experian, società specializzata nella prevenzione dei rischi di credito e frode: nei primi cinque mesi del 2009, il numero di ipoteche legali iscritte sugli immobili ¿ Quelle quindi legate al recupero crediti, non alla sottoscrizione di mutui ¿ È aumentato del 78% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (da 46.764 a 83.025). Gli aumenti maggiori hanno interessato Lazio (+575%, da 3.042 a 20.534), Sicilia (+134%, da 8.814 a 20.633) e Veneto (+93%, da 2.391 a 4.617). Al contrario, altre regioni hanno conosciuto un deciso miglioramento della situazione. Si tratta di Basilicata (-83%, da 1.592 a 261), Molise (-66%, da 792 a 264) ed Umbria (-37%, da 1.455 a 909)

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here