Nessuna compagnia telefonica potrà bloccare skype

Le compagnie telefoniche non la prenderanno bene, ma gli utenti sí. Da quando infatti è possibile collegarsi ad internet con il cellulare, nulla vieta di fare una telefonata con skype, risparmiando notevolmente sulle tariffe. Se poi ci si trova in una zona di wi fi libero, il costo è zero. Le compagnie, allarmate, avevano quindi cominciato a boicottare i servizi di skype e l'unione europea adesso le punisce

I servizi di trasmissione della voce su internet, che usano il protocollo voipe, come apputno fa skype, sono infatti la dannazione delle compagnie telefoniche. Immaginate di essere in un bar con un servizio wi-fi: vi collegate ad internet, aprite skype ed effettuate delle chiamate gratis ad altri profili skype, o a tariffa ridotta a numeri fissi o di cellulare

Coscienti di questo, le compagnie avevano cominciato a boicottare il protocollo voipe: ogni volta che ci si collegava, misteriosamente la connessione aveva dei problemi

Neelie kroes, vicepresidenta della commissione europea, è stata Chiara: chiunque manometta la libertà di internet sarà pesantemente multato. Tanto più che sono le stesse compagnie telefoniche a offrire i servizi internet

A partire dal 25 maggio entrerà inoltre in vigore la nuova normativa europea sulla concorrenza in materia di telecomunicazioni. A partire da quella data le compagnie telefoniche saranno obbligate a informare i propri clienti sulla propria politica di gestione del traffico, specificando che non effettuerà restrizioni ai protocolli internet come il voipe

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here