Nuclare, nonostante l'incidente in francia le centrali aumentano

Nello stesso giorno dell'esplosione di un forno di una centrale nucleare in francia che ha fatto un morto e 4 feriti, l'agenzia atomica delle nazioni unite comunica che l'utilizzo dell'energia nucleare è destinato a crescere ancora "in modo significativo". E chi gestirà i rifiuti nucleari?

Certo l'incidente alla centrale francese di marcoule è stato definito "non grave" dallo stesso portavoce del ministero dell'energia, che ha anche confermato l'esplosione avvenuta in una fornace per il riciclo di scorie radioattive, che "non ha causato fughe radioattive"

Gli esperti, però, continuano ad essere sicuri che proprio quell'impianto, non è un vero impiano, perchè il reattore che lo affiancava è stato dismesso da tempo

Ma questo incidente riapre un altro problema: quello delle scorie, che per ora sono prodotte e semplicemente accantonate da tutti i paesi, o, come nel caso dell'Italia inviate in altri paesi su treni ad hoc

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here