Polizze sui mutui: le pratiche scorrette delle banche in un'inchiesta di altroconsumo

Nonostante l'euribor abbia toccato negli ultimi giorni il minimo storico, le banche erogano sempre meno mutui (secondo il barometro crif nel primo trimestre del 2012, il calo è stato del 47%), applicano differenziali sugli spread molto alti e spesso vendono polizze vita associate ai mutui di cui sono beneficiarie, nonostante sia vietato dalla legge. Un'inchiesta a telecamere nascoste di altroconsumo ha investigato sulle pratiche scorrette di molti istituti di credito per quanto riguarda le polizze associate ai mutui

L'inchiesta è stata realizzata in 185 istituti di credito di 12 città diverse, dove i finti clienti si sono recati per chiedere informazioni su un mutuo ventennale di 100.000 euro. Il nuovo regolamento isvap (istituto di vigilanza delle assicurazioni) ha vietato alle banche di essere erogatrici di mutui e beneficiarie delle polize legate al mutuo stesso (siano esse di scoppio e incendio e caso morte). Nonostante ciò, nel 68% dei casi le banche hanno offerto una polizza incendio e scoppio e nel 22% una polizza vita di cui sono beneficiarie. Che quantificato in denaro sonante, per il mutuatario corrisponde a un aumento enorme del premio: circa 6800 euro di media, con punte di 21600

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here