Primi provvedimenti del governo Conte: le 10 priorità del nuovo esecutivo

Nei primi giorni di governo, il nuovo esecutivo giallorosso dovrà fare i conti con alcuni provvedimenti che sono alla base del programma stilato da M5S e PD. Vediamo quali sono le 10 priorità dall'aumento dell'Iva alla riduzione del cuneo fiscale.

  1. Neutralizzazione dell'aumento dell'Iva grazie a una politica fiscale espansiva e meno rigidità dei vincoli europei.
  2. Riduzione del cuneo fiscale - dovrà riguardare esclusivamente i lavoratori, per aumentare i salari.
  3. Introduzione del salario minimo. Per i Cinque Stelle l'idea è di fissare un minimo orario a 9 euro lordo, mentre il Pd vuole recuperare i contratti collettivi nazionali di lavoro.
  4. Riduzione delle tasse finanziata attraverso la spending review, le tax expenditures e la lotta all'evasione fiscale.
  5. Taglio dei parlamentari accompagnato da una revisione della legge elettorale in chiave proporzionale, introducendo una soglia congrua el 5%.
  6. Revisione dei decreti sicurezza accogliendo le obiezioni del Quirinale. In agenda una nuova legge sull'immigazione che metta insieme la lotta all'immigrazione clandestina con i temi dell'accoglienza.
  7. Quarta rivoluzione industriale: digitalizzazione, robotizzazione e intelligenza artificiale. Potenziamento degli interventi a favore delle piccole e medie imprese e investimenti per i privati.
  8. Tematiche ambientali - stop al rilascio di nuove concessioni per la trivellazione e ai nuovi incenitori. L'obiettivo è inserire la protezione dell'ambiente e della biodiversità nel sistema costituzionale.
  9. Piano straordinario di investimenti per la crescita e il lavoro al Sud.
  10. Nuova legge sul conflitto di interessi, con una riforma del sistema radiotelevisivo per garantire indipendenza e pluralismo.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here