Quanto valgono le città italiane? (classifica)

Roma vale quattro volte Milano, che a sua volta vale quasi quanto Torino. Trieste e Siena valgono meno di san donato milanese. Di cosa stiamo parlando? della classifica delle città italiane per capitalizzazione in borsa nel 2011. Una vera e propria mappa dei colossi dell'economia italiana

Classifica elaborata da simon-kucher & partners, autore del rapporto

Per prima cosa questa classifica riflette una peculiarità dell'economia italiana, ossia la distribuzione territoriale delle sue imprese. Non vi è infatti, come a parigi o londra, una concentrazione esclusiva nella capitale

Roma in ogni caso è prima in classifica grazie ai colossi come eni ed enel, che da sole superano i 100 miliardi di euro di capitalizzazione. A Milano svettano loxottica e telecom, mentre Torino è al terzo posto grazie a intesa sanpaolo, fiat auto e fiat industrial

Il terzo posto di san donato si spiega invece con saipem e snam rete gas, mentre a trieste è il leone di generali a fare tutto

I piccoli centri in Italia possono figurare in borsa, una caratteristica che condivide solo con la germania in europa. Collecchio (Parma) con parmalat, sant'elpido a mare (Fermo), sede della tod's

Notizie correlate:

I borghi più felici d'Italia

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here