Questo edificio è stato decorato con i graffiti dei libri preferiti dagli inquilini

Mentre molti artisti di strada scelgono edifici abbandonati e vecchi binari dei treni come tele per le loro opere, l’artista di strada olandese Jan Is De Man ha pensato qualcosa di diverso: realizzare opere animate per le comunità locali che vogliono entrare in contatto.

Il suo obiettivo è creare progetti “in cui tutti possano identificarsi”, poiché chiede sempre la partecipazione dei residenti che lo commissionano. L'ultima opera dell'artista è stata un’elegante libreria a muro su tre livelli in un edificio a Utrecht, in Olanda.

Jan ha ricevuto l’aiuto dello street artist Deef Feed, che aveva già lavorato per altri murales con lui ed è co-proprietario del suo negozio di tatuaggi Blackbook Tattoos nel centro di Utrecht.

“Abbiamo chiesto alle persone dell’intera comunità quali fossero i loro libri preferiti. Per questo mettiamo otto lingue e culture insieme nello stesso concetto. Tutti, tutte le età, tutte le culture, tutte le lingue sono i benvenuti. L’unica regola che ho stabilito per partecipare a questo progetto artistico era: non libri politici o libri religiosi”, ha spiegato l’artista.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here