Regno unito, il settore immobiliare crea il maggior numero di posti di lavoro

Mentre in Italia le agenzie immobilari non passano certo per il loro miglior momento, tutto il contrario accade in regno unito. Qui non sono mai state così piene. Non a caso è proprio il mattone a generare il maggior nuovo di posti di lavoro, piazzandosi al primo posto nel secondo semestre del 2013

Secondo le statistiche ufficiali, 562.000 cittadini britannici lavorano nel mercato della casa, il numero più elevato dal 1978. Più di 77.000 sono state assunte nell'ultimo anno. Però non sono tutte rose e fiori: gli esperti temono che questo periodo di benessere sia il preludio di una nuova bolla immobiliar

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here