Rumori che corrono su mps e l'addio di profumo, sul ravvedimento imu e sull'alitalia

Mps, verso l'addio di profumo?: il cda di mps fissato per martedì 14 gennaio sarà la prima occasione per un incontro formale tra i vertici della banca. Se l'ad fabrizio viola ha smentito le indiscrezioni su un possibile ritorno a bpm, più incerto rimane il futuro di Alessandro profumo. L'attuale presidente potrebbe essere costretto dallo stesso cda a dimissioni immediate e irrevocabili (investireoggi)

Ravvedimento imu 2013, si ha tempo solo fino al 24 gennaio: un'altra beffa imu partorita dal caos legislativo di questi mesi. Se nella legge di stabilità infatti si dava tempo fino a giugno ai contribuenti che avessero commesso errori nel versamento imu 2013 per corregersi senza incorrere in sanzioni, un emendamento del dl bankitalia-imu cambia le carte in tavole. Il ravvedimento dovrà avvenire infatti fino al 24 gennaio, termine dopo il quale scatteranno le sanzioni e gli interessi (il sole24ore)

Un futuro arabo per alitalia?: alla ricerca disperata di un partner che la risollevi dal buco nero in cui è caduta, alitalia potrebbe guardare al lontano oriente. Secondo l'amministratore delegato della compagnia, Giovanni castellucci, infatti, un'allenza con una compagnia araba sarebbe la migliore soluzione possibile con cui alitalia può rafforzare la sua attività nell'hub di fiumicino. Si attendono i prossimi sviluppi (agenzia)

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here