Rumori che corrono sugli interventi della Bce e sui risultati della Apple

Draghi: “La Bce continuerà ad agire nell’ambito del suo mandato”: Nel replicare ai membri della Bce contrari a una politica ultra espansiva e a un ulteriore abbassamento dei tassi di interesse, il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha fatto sapere che “la Bce continuerà a fare la sua parte per supportare la fiducia, la stabilità dei prezzi e una ripresa solida”. Draghi ha sottolineato che non sono i tassi bassi a bloccare le riforme e, per confutare questa tesi, ha citato gli esempi delle riforme del mercato del lavoro portate avanti da Spagna e Italia quando i tassi erano già scesi e delle riforme che sta ora portando avanti la Francia. (Agenzia)

Apple: buoni gli utili, ma le vendite dell’iPhone registrano il primo calo: I principali risultati di Apple nel primo trimestre dell’anno fiscale 2016, conclusosi il 26 dicembre scorso, rivelano un utile netto a 18, 4 miliardi di dollari in crescita dell’1, 9%, ma l’iPhone registra il suo primo calo delle vendite, dovuto in particolare all'indebolimento del mercato cinese. Le vendite sono state 74, 8 milioni di unità, inferiori alle attese e di poco superiori a quelle dello stesso periodo dell’anno precedente, che erano di 74, 5 milioni di pezzi. (La Repubblica)

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here