Salone del mobile, Renzi difende il bonus mobili: "Rimetterà in circolo i consumi interni

“Il Salone del mobile è un luogo di eccellenza e vorrei che fosse un appuntamento fisso per il premier. Per me è un dovere partecipare all’evento che avete organizzato con tanta cura, dove ci sono le energie vive di Milano che si apre al mondo, con grinta e coraggio”.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in visita alla 54° edizione del Salone del Mobile in corso alla Fiera di Rho, a Milano, dove si è fermato poche ore appena atterrato dopo la visita di Stato in Iran.

Il premier ha sottolineato l’importanza della filiera del legno: “Ha una funzione straordinaria in prospettiva, crea occupazione e qualità”, e si è soffermato sul capitolo arredamento, difendendo la scelta del suo governo di confermare e aumentare il “bonus per le giovani coppie”, portato da 8.000 euro a 16.000 euro sotto “la pressione legittima e democratica delle realtà di categoria italiane”.

“C’è chi mi accusa di fare solo bonus - ha concluso Renzi - ma i bonus sono incentivi per rimettere in moto i consumi interni e, finalmente, anche sui consumi interni stiamo ripartendo”.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here