Sangue fresco per il mercato immobiliare: in vendita per 73 milioni di euro il castello di dracula (fotogallery)

Considerando il suo precedente inquilino, il castello di bran non è sicuramente in cima alla lista dei luoghi più appetibili in cui vivere. Proprio qui visse e fu imprigionato vlad "l'impalatore", anche conosciuto come vlad "draculea", il principe rumeno che ispirò il celebre scrittore britannico bram stoker per il suo immortale conte dracula

Intorno alla metà del xv secolo, vlad "l'impalatore" - il poco lusinghiero soprannome gli venne attribuito per la sua sanguinosa abitudine di "impalare" i nemici- cominciò una campagna contro i sassoni di brasov e in più di un'occasione guidò un assalto contro il castello di bran

Nonostante non sia mai stata la sua residenza ufficiale- il vero castello del principe, oggi in rovina, si trova nella regione di valacchia- questa imponente fortezza costruita nel 1212 dai cavalieri dell'ordine teutonico, è l'unica in romania che coincide con la descrizione del castello di dracula fatta da bram stoker

Lo scrittore britannico non visitò mai la romania- né tantomeno il castello di bran- ma sembra che per dar vita alla sinistra residenza del conte dracula si ispirò all'illustrazione del castello di bran apparsa nel libro "transilvania: i suoi prodotti e la sua gente", pubblicato dalla casa editrice longmans nel 1865

Meta ogni anno di più di mezzo milioni di visitori, il castello oggi è di nuovo in vendita, perché il suo attuale proprietario, l'arciduca dominic, si è stancato di investire denaro di tasca proprio senza ricevere nessun aiuto statale. Dopo aver offerto al governo rumeno di acquistare la fortezza, adesso il conte ha affidato all'agenzia immobiliare statunitense herzfeld e rubin di trovare un nuovo prorietario al castello di dracula

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here