Se la casa in Italia è spesso un problema, in francia può essere un inferno

Oltre 100mila senza tetto, mezzo milione di persone in attesa dell'assegnazione di un casa popolare, abitazioni insalubri e spesso a caro prezzo, soprattutto a parigi. È il ritratto spietato della fondazione abbé pierre sullo situazione abitativa in francia, che denuncia una situazione paradossale: la crisi è sempre più grave, ma le case cono sempre più care

Uno tra i tanti casi segnalati dalla fondazione è quello di un appartamento di 9 mq a parigi, con bagno esterno, affittato a 400 euro al mese. Ma al di là delle follie della capitale, una delle città più care al mondo, sono 8 milioni i francesi che hanno difficoltà a trovare un'abitazione decente, rispetto ai propri redditi

La fondazione denuncia che il problema casa si è esteso alle classi medie, duramente colpite dalla crisi economica cominciata ormai dal 2008, mentre nel frattempo la crescita dei prezzi delle case, sia in vendita che in affitto, ha fatto della francia uno dei paesi con la sproporzione maggiore tra valori immobiliari e redditi

Alcuni dati del rapporto l'état du mal-logement en france dipingono un quadro tetro. Gli sfratti per morosità eseguiti sono stati, nel 2011, 113.000, una triste cifra che senz'altro verrà superata quando saranno disponibili i dati del 2012. I 3, 1 milioni di francesi disoccupati, di cui 1, 9 di lungo periodo, rappresentato del resto per il paese un record assoluto

La fondation abbé pierre ha presentato al governo guidato da françois hollande alcune proposte per sanare questa difficile situazione abitativa:

- Cessione di terreni pubblici per la costruzione di 110.000 case popolari entro il 2016

- Sostegno e vantaggi fiscali per i privati che investono nel social housing

- Differenziare chiaramente le tasse su un alloggio vuoto da quelle su un alloggio locato

- Istituire un tetto massimo agli aumenti degli affitti (una misura adottata da Angela merkel in germania)

- Investimenti per la riqualificazione dei quartieri a rischio esclusione e che presentano un patrimonio immobiliare degradato

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here