Tassi: i tagli record sono un`illusione per i consumatori

Il consiglio direttivo della bce ha deciso di tagliare il costo del denaro di altri 0, 25 punti percentuali, portandolo a quota 1, 25%. Una decisione che segue il nuovo calo dell¿Euribor, sceso all¿1, 52%. Buone notizie quindi per chi ha già un mutuo a tasso variabile, in quanto potrà godere di un ulteriore alleggerimento della rata mensile. Meno avvantaggiato chi invece deve ancora ottenere un mutuo: il nuovo calo dell¿Euribor accresce infatti l¿Incertezza del mercato e le banche reagiscono aumentando gli spread applicati, così la rata mensile non diminuisce quanto dovrebbe

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here