Trattare sui prezzi delle case: negli stati uniti si fa più dura

Uno dei problemi per conoscere l'andamento reale del mercato immobiliare è la distanza tra prezzo di listino delle case ed effettivo prezzo di vendita. Negli stati uniti quest'informazione è pubblica e si può misurare

In questo modo zillow.com segnala che negli ultimi mesi gli acquirenti stanno trattando sul prezzo sempre meno, tanto che lo sconto medio è sceso al 2, 6% (5.538 dollari in media). Il dato, a gennaio 2009 era del 4, 5% (10.178 dollari)

Gli stati del sud sono quelli in cui la trattativa è maggiormente fruttuosa e può arrivare fino al 9, 3%. A new york invece lo sconto medio si aggira intorno al 5%. All'estremo opposto la california, dove non solo non si ottengono sconti, ma in cui spesso ci si ritrova a pagare qualcosa in più per avere la casa

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here