Troppi atterraggi di emergenza per ryanair: viaggia con poco carburante

La compagnia aerea ryanair per mantenere i prezzi più competitivi sul mercato prova qualunque escamotage. Uno di questi è quello di riempire meno i serbatoi per viaggiare più leggeri e ridurre così il consumo. Ma le autorità aeropurtuali europee potrebbero avere qualcosa qualcosa da ridire, soprattutto dopo che si è scoperto che nel giro di poche ore 3 suoi piloti hanno lanciato il mayday per atterrare d'urgenza a causa dell'assenza di carburante

L'episodio è successo lo scorso 26 aprile, ma il quotidiano the indipendent è riuscito a renderlo pubblico solo adesso. I tre voli erano tutti diretti a madrid e sono dovuti atterrare nella più vicina valencia, in quanto i piloti hanno lanciato la richiesta di atterraggio d'emergenza

Stephen mcnamara, in mome della compagnia, ha confermato l'episodio, adducendolo però ai forti temporali che in quel momento si abbattevano su madrid. La torre di controllo della capitale spagnola avrebbe dato ordine di volare su valencia in attesa della fine dei temporali, ma a quel punto i voli ryanair non avevano autonomia di carburante sufficiente

Secondo the indipendent, inoltre, altri voli hanno dovuto ritardare il proprio atterraggio a causa della priorità data alla famosa compagnia low cost, che dunque vola senza riserve sufficienti per affrontare contrattempi nell'atterraggio

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here