Tutti a caccia dei migliori affari immobiliari in Spagna (grafico)

In spagnolo si dice "chollo": si tratta di un immobile "svenduto" a un prezzo davvero incredibile. Dopo lo scoppio fragoroso della bolla immobiliare la Spagna è diventata una delle piazze più ricercate per acquistare una seconda casa. Gli italiani come sempre non restano a guardare

Nel 2012 la vendita di case in Spagna a stranieri è cresciuta del 17% rispetto all'anno prima. Con un crollo dei prezzi di circa il 30% a Madrid e Barcellona, e punte di oltre il 60% sulla Costa di Levante o alle Canarie, non sorprende quest'impennata

I primi a fare incetta di immobili sono stati gli inglesi, seguiti dai francesi e dai russi. La costa spagnola, infatti, oltre a buone infrastrutture offre un clima particolarmente mite tutto l'anno, mentre i valori di madrid e barcellona non hanno eguali oggi tra le grandi città europee

Cion 3.178 acquisti gli italiani sono i sesti in europa, mentre si affacciano anche i cinesi, i marocchini e gli argentini

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here