Ue: il 25% delle famiglie italiane non riesce a pagare il mutuo. La smentita dell'abi: è solo l'1,2%

Il dato allarmante è arrivato da uno studio della commissione europea sulla situazione occupazionale e sociale dell'ue: nel primo trimestre del 2011, una famiglia italiana su quattro ha difficoltà a ripagare le rate del mutuo. Pronta la smetita dell'abi, nel primo trimestre 2012 le nuove sofferenze rispetto ai prestiti si attestano all'1, 2%, in diminuzione rispetto al 2011 e 2010. E la quota dei prestiti sui cui si sono registrate temporanee difficoltà si è attestata al 2, 3%

"L'analisi della commissione è palesemente errata rispetto alla realtà italiana", ci tiene a precisare l'abi. A marzo 2012 le famiglie che hanno chiesto di sospendere il mutuo sono state circa 65.000, a fronte di 3, 5 milioni di mutui

E non solo. Secondo l'abi le modalità di erogazione dei mutui hanno dato la possibilità alle famiglie italiane di acquistare un'abitazione. "Il rapporto tra la rata e il reddito della famiglia è sempre stato fortemente equilibrato. Identico equilibrio è stato mantenuto nel rapporto tra la somma mutuata e il valore dell'immobile, circa il 65%. Queste due buone pratiche hanno evitato che potesse insorgere una bolla speculativa sulla proprietà immobiliare"

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here