Vademecum per l'uso di serramenti e infissi, le novità dall'Enea

L'Enea ha aggiornato il vademecum per l'uso di serramenti e infissi. Vediamo quanto chiarito in merito alla possibilità di beneficiare della detrazione fiscale.

Nel vademecum serramenti e infissi l'Enea ha ricordato che "è agevolabile la sostituzione di finestre comprensive di infissi, delimitanti il volume riscaldato verso l'esterno o verso vani non riscaldati, che rispettino i requisiti di trasmittanza termica U (W/m2K) riportati in tabella 2 del D.M. 26 gennaio 2010".

Il documento illustra chi può accedere all'agevolazione, per quali edifici è possibile sfruttare il beneficio fiscale e la sua entità. Vengono inoltre descritti i requisiti tecnici dell'intervento, le spese ammissibili e la documentazione necessaria.

Si ricorda che l'agevolazione per la sostituzione di finestre comprensive di infissi può essere sfruttata dai contribuenti che sostengono le spese di riqualificazione energetica e possiedono un diritto reale sulle unità immobiliari costituenti l'edificio. In alternativa all'utilizzo diretto della detrazione fiscale, i contribuenti possono optare per la cessione del credito.

L'aliquota di detrazione è pari al 50% delle spese totali sostenute dal 01/01/2018 al 31/12/20203 nel caso delle singole unità immobiliari; pari al 65% delle spese totali sostenute dal 01/01/2020 al 31/12/2020 nel caso di interventi che interessino le parti comuni degli edifici condominiali o tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio.

Laissez Vos Commentaires

Please enter your comment!
Please enter your name here